Linee Guida per il Sindaco-Revisore alla luce degli ISA Italia

cndcec_29

Le linee guida del Consiglio nazionale dei commercialisti per i componenti del collegio sindacale che effettuano anche la revisione legale. Individuate sette aree “critiche” oggetto di specifici approfondimenti

Il ruolo del collegio sindacale incaricato della revisione legale è il tema su cui si soffermano le “Linee Guida per il Sindaco-Revisore alla luce degli ISA Italia”, un documento del Consiglio nazionale dei commercialisti che fornisce alcune indicazioni di carattere operativo per i professionisti che devono accettare o svolgere l’incarico di componente dell’organo di controllo della società al quale previsioni di statuto e disposizioni normative consentono di effettuare anche la revisione legale ai sensi del D.lgs. n. 39/2010 recentemente modificato dal d.lgs. n. 135/2016.

Le Linee guida, elaborate dal gruppo di lavoro multidisciplinare “Sistemi di controllo, Collegio sindacale e Principi di revisione”, tentano in primo luogo di coordinare le fonti normative, le prassi operative, le norme deontologiche della professione – specificatamente destinate a regolamentare l’attività dell’organo di controllo della società – con quelle dedicate allo svolgimento della revisione legale. In secondo luogo, esse descrivono costantemente l’attività, l’organizzazione ed il funzionamento del collegio sindacale in considerazione dei principi di revisione internazionali (ISA Italia).

Il collegio sindacale – o il sindaco unico della società a responsabilità limitata a cui le Linee guida possono applicarsi stante l’attuale formulazione dell’art. 2477 c.c. –  è un organo sociale e in ciò si distingue sensibilmente dal revisore legale che, diversamente, è un soggetto esterno incaricato dalla società di una prestazione specificatamente individuata dalla legge.

Partendo da queste premesse, il documento descrive ed analizza sette aree di “maggiore criticità”, oggetto di specifici approfondimenti, connesse all’operatività del collegio sindacale incaricato della revisione, individuate sulla base delle esigenze e delle segnalazioni pervenute dagli iscritti all’Albo dei commercialisti nel corso dei numerosi convegni e seminari dedicati alla revisione legale: attività preliminari all’accettazione dell’incarico; organizzazione del collegio sindacale; sinergie; primi incarichi di revisione e saldi di apertura – i rapporti tra il collegio sindacale incaricato della revisione ed il precedente incaricato della revisione; verbalizzazione e documentazione; continuità aziendale; eventi successivi: aspetti teorici e pratici.

ALLEGATO
Linee Guida per il Sindaco-Revisore alla luce degli ISA Italia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>