Nuovo codice appalti – Pareri del Consiglio di Stato

Consiglio-di-Stato

Nuovo codice appalti: il Consiglio di Stato ha rilasciato alcuni pareri sulle Linee guida ANAC relative alle procedure negoziate senza pubblicazione di un bando di gara nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili e quelle relative all’indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del codice, nonché sugli schemi di decreti ministeriali relativi all’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, il direttore dei lavori e direttore dell’esecuzione.

Di seguito i testi

Parere Consiglio di Stato – Commissione speciale 3/11/2016 n. 2282
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti gabinetto – Schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di approvazione delle linee guida recanti “Il Direttore dei lavori: modalità di svolgimento delle funzioni di direzione e controllo tecnico, contabile e amministrativo dell’esecuzione del contratto” e “Il Direttore dell’Esecuzione: modalità di svolgimento delle funzioni di coordinamento, direzione e controllo tecnico-contabile dell’esecuzione del contratto”

Parere Consiglio di Stato – Commissione speciale 3/11/2016 n. 2284
Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) – Linee guida dell’ANAC relative alle procedure negoziate senza pubblicazione di un bando di gara nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili

Parere Consiglio di Stato – Commissione speciale 3/11/2016 n. 2285
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. – Schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante “definizione dei requisiti che devono possedere gli operatori economici per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e individuazione dei criteri per garantire la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione e di idee, ai sensi dell’art. 24, commi 2 e 5 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50″.

Parere Consiglio di Stato – Commissione speciale 3/11/2016 n. 2286
Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) – Linee guida ANAC “indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del codice”

Stefano Muccioli
Redazione Appalti&Contratti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>