L’illegittimità degli atti amministrativi su carta: prepariamoci ai documenti digitali originali

Codice-Amministrazione-Digitale

A. Francioni (La Gazzetta degli Enti Locali 28/11/2016)

Gli atti amministrativi emanati dalla Pubblica Amministrazione o da essi detenuti possono essere redatti o conservati su carta o viceversa devono obbligatoriamente avere una forma digitale?

Questo quesito nasce dalla constatazione che gli operatori pubblici sono ancora del tutto inconsapevoli delle norme del CAD che spingono alla piena dematerializzazione dei nostri archivi e fascicoli e che potrebbero fra qualche mese rivoluzionare l’ordinario modo di lavorare degli operatori.

Dopo mesi di assoluto silenzio, lo scorso 12 agosto dovevano entrare in vigore, dopo una decantazione di 18 mesi, le regole tecniche sul documento informatico adottate dall’Esecutivo con D.P.C.M. 13 novembre 2014.

L’articolo 17 del D.P.C.M. pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2015 prevedeva un lungo tempo affinché gli uffici pubblici si organizzassero per rendere pienamente operativi gli articoli 40 e 23-ter del CAD.

>> CONTINUA A LEGGERE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

Per approfondire l’argomento

MAGGIOLI FORMAZIONE
Il nuovo Codice dell’amministrazione digitale Decreto Legislativo n. 179/2016
Bolzano, 13 dicembre 2016

logo-pa-digitale-channelVideo conferenza in diretta
Il nuovo responsabile per la transizione digitale:
nomina, compiti e responsabilità
Lunedì 5 dicembre, ore 9.30-10.30
a cura dell’Avv. Ernesto Belisario
2° appuntamento gratuito
ISCRIVITI SUBITO

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>