Le linee guida Anac sull’iscrizione delle società in house nell’apposito elenco

linee-guida2

Nella seduta straordinaria del 28 dicembre, oltre alle linee guida definitiva sull’accesso civico agli atti (qui il testo) e alle prime Linee guida sull’attuazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal decreto Trasparenza (dlgs. 97/2016) (qui il testo), il Consiglio ANAC ha approvato anche il testo delle Linee guida relativo all’iscrizione delle società in house nell’appositto elenco dell’autorià.

Il testo, elaborato al termine del periodo di consultazione, disciplina il procedimento per l’iscrizione nell’Elenco di cui all’art. 192 del codice nuovo codice dei contratti pubblici, delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di propri organismi in house di cui all’art. 5 del codice.

Il testo delle proposte di linee guida è stato trasmesso al Consiglio di Stato per l’acquisizione del relativo parere ed è stato altresì inviato alla Commissione VIII – Lavori pubblici, comunicazioni del Senato della Repubblica e alla Commissione VIII – Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati.

All’esito dell’acquisizione del predetto parere, l’Autorità procederà all’approvazione e successiva pubblicazione del documento definitivo.

Tali linee guida hanno carattere vincolante.

DOCUMENTI COLLEGATI

IL TESTO DELLE LINEE GUIDA SULLE SOCIETA’ IN HOUSE
Approvato dal Consiglio dell’ANAC nella seduta del 28 dicembre 2016.

Relazione AIR

Redazione Appalti&Contratti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>