Responsabilità solidale appalti: proposta di legge dell’on. Damiano

responsabilità solidale

Proposta di legge sul tema della responsabilità solidale negli appalti

L’ex Ministro del lavoro e della previdenza sociale Cesare Damiano, ora presidente della commissione Lavoro della Camera, ha presentato una proposta di legge per tornare alla responsabilità solidale negli appalti riconducibile alla legge Biagi e resa operativa nel 2007 dal Governo Prodi: la responsabilità solidale in capo al committente per tutta la catena degli appalti in modo da tutelare le retribuzioni dei lavoratori e i contributi previdenziali.

In caso di appalto di opere e servizi, il committente imprenditore o datore di lavoro è obbligato in solido con l’appaltatore, nonché con ciascuno di eventuali subappaltatori a corrispondere ai lavoratori i trattamenti retributivi, i contributivi previdenziali e i premi assicurativi.

Altro aspetto importante della proposta è l‘esclusione dalle gare di appalto indette dalle amministrazioni pubbliche le imprese condannate in via definitiva per violazione delle disposizioni in materia di responsabilità solidale.

La proposta cerca di dare una risposta alle criticità sollevate dai referendum della Cgil su voucher e appalti accolti dalla Corte costituzionale e nel contempo intende fare chiarezza sul tema della responsabilità solidale in caso di appalto, materia su cui il Parlamento è intervenuto più volte negli ultimi anni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *