CONSIP: tre nuovi bandi per ampliare l’offerta del MePA

mepa

Servizi di tesoreria e cassa, Servizi di vigilanza e Beni e servizi cimiteriali e funebri sono i nuovi bandi, pubblicati il 23 dicembre, a disposizione delle Amministrazioni e delle imprese sul Mercato Elettronico della P.A. (MePA). L’abilitazione delle imprese è aperta e le Amministrazioni possono già effettuare acquisti, parallelamente alla progressiva pubblicazione delle offerte da parte dei fornitori. I bandi Servizi di tesoreria e cassa e Servizi di vigilanza sono fruibili esclusivamente tramite Richiesta di offerta mentre, per quanto riguarda i Beni e servizi cimiteriali e funebri, i beni possono essere acquistati sia attraverso Ordine diretto sia attraverso Richiesta di offerta, mentre i servizi sono a disposizione delle Amministrazioni solo a seguito di Richiesta di offerta.

Il Bando Servizi di tesoreria e cassa prevede l’affidamento dei servizi di tesoreria e di cassa – per gare con importi al di sotto della soglia comunitaria, ai sensi dell’art. 3 comma 1 lett. s) D.Lgs n. 50/2016 – tra i quali l’apertura e la gestione di conti correnti, la gestione degli incassi e dei pagamenti, la gestione documentale relativa alla tenuta dei conti, l’attivazione e la gestione di servizi telematici e la gestione dei depositi cauzionali. È inoltre possibile l’acquisto, l’amministrazione e la vendita di titoli e altri valori mobiliari, il rilascio di polizze fideiussorie e la verifica dei limiti entro cui possono e devono essere eseguiti i pagamenti per ciascuna voce di spesa (il cosiddetto “servizio di tesoreria”).

Il Bando Servizi di Vigilanza include, invece, tutte le prestazioni di servizi finalizzati a mettere in sicurezza anticrimine i siti utilizzati, a qualsiasi titolo, dalle Pubbliche Amministrazioni. Il Bando è suddiviso in due categorie: la vigilanza attiva e la vigilanza passiva.

I Servizi di vigilanza attiva comprendono le attività per la protezione di beni mobili e immobili delle Pubbliche Amministrazioni in conformità al D.M. n. 269 dell’1 dicembre 2010 e s.m.i.. I servizi previsti per questa categoria sono la vigilanza fissa e la vigilanza ispettiva, la vigilanza ispettiva mediante sistemi di aeromobile a pilotaggio remoto e la vigilanza antirapina. È, inoltre, possibile richiedere i servizi di telesorveglianza e televigilanza con intervento su allarme, il servizio di gestione chiavi e quello di vigilanza con unità cinofila.

I Servizi di vigilanza passiva comprendono, invece, quelle attività finalizzate a favorire l’ordinata fruizione degli immobili da parte degli utenti e sono erogati principalmente da addetti ai servizi fiduciari. In particolare è previsto il servizio di accoglienza e portierato (guardiania) e cioè il servizio svolto per favorire l’ordinata fruizione di beni mobili e immobili da parte del personale, dei visitatori e di terzi in genere.

Infine, l’ultimo bando, Beni e servizi cimiteriali e funebri, consente l’erogazione di alcuni servizi e forniture di beni relativi all’ambito cimiteriale e funebre. Le aree cimiteriali rappresentano una realtà gestionale importante per gli Enti Locali, in cui convivono aspetti legati alla sacralità dei luoghi e al senso di appartenenza alla comunità, nonché tematiche economiche legate agli aspetti urbani e del territorio (presenza di cimiteri monumentali, verde, gestione rifiuti), spesso concatenati tra di loro. L’iniziativa nasce per consentire una gestione dei servizi cimiteriali volta a riqualificare la spesa e aumentare il livello qualitativo dei servizi erogati.

Sono, quindi, disponibili beni cimiteriali e funebri – come scale, alza-feretri, cassoni in zinco, ecc. – con assistenza manutentiva, servizi di gestione cimiteriale (custodia cimiteriale, operazioni cimiteriali, manutenzione dei campi di inumazione, pulizia e manutenzione ordinaria per il decoro cimiteriale, manutenzione del verde cimiteriale, sgombero neve, disinfestazione) e servizi di conduzione e manutenzione degli impianti d’illuminazione votiva cimiteriale.

Maggiori informazioni sono disponibili nella scheda riassuntiva delle nuove iniziative e nella relativa documentazione.

Fonte: www.acquistinretepa.it


Link utili

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>