CONSIP, calcolo dell’anomalia e piattaforma di e-procurement

e-procurement

Il calcolo dell’anomalia tra le ultime novità della piattaforma di e-procurement

Calcolo dell’offerta anomala per tutte le procedure di gara al prezzo più basso, partecipazione in forma aggregata alle Richieste di Offerta del MePA da parte delle imprese e controllo dei costi di sicurezza inseriti dal fornitore nella risposta a una RdO.
Sono queste le ultime novità introdotte sulla piattaforma di e-procurement nel mese di gennaio.

Per quanto riguarda il calcolo dell’anomalia delle offerte, in tutte le procedure di gara eseguite sul Portale Acquisti in Rete (Richiesta di offerta del Mercato Elettronico, Appalti specifici di Accordo quadro e del Sistema dinamico di acquisizione) da aggiudicare al prezzo più basso, il sistema, in base all’esito del sorteggio del criterio di calcolo dell’anomalia, provvederà a effettuare il relativo calcolo e renderne disponibile l’esito.
Nel caso in cui, per il numero delle offerte pervenute, il primo criterio estratto non sia applicabile, sarà effettuato il calcolo selezionando il primo algoritmo utilizzabile in ordine di sorteggio.

>> CONTINUA A LEGGERE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>