RTI e obbligo di indicazioni parti del servizio assunte

Contratti pubblici

Consiglio di Stato sez. V 4/7/2017 n. 3264
Contratti pubblici – Rti – Obbligo di specificare parti del servizio che saranno eseguite dai singoli operatori riuniti – Deve ritenersi assolto sia in caso di indicazione delle singole parti del servizio sia in caso di indicazione quantitativa, in termini percentuali

>> Vai al testo della sentenza

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>