Dal 19 febbraio il nuovo Portale Acquisti in Rete

Acquisti in rete

La data è quella del 19 febbraio, giorno in cui tutti gli utenti, Amministrazioni e imprese, potranno accedere al nuovo Portale Acquisti in Rete, primo passo di un progetto di completo rifacimento

Dal 19, quindi, saranno nuove tutte le sezioni informative, nuove le vetrine delle iniziative e le schede riassuntive, nuova la visualizzazione del catalogo, nuovo il carrello, nuovo il cruscotto dell’utente loggato e, soprattutto, sarà nuovo il motore di ricerca prodotti. Le altre sezioni resteranno per il momento inalterate, ma saranno poi rese disponibili nella nuova versione nel corso del tempo.

Più intuitivo e facile da utilizzare, il nuovo Portale avrà informazioni chiave in evidenza e percorsi ben definiti, un cruscotto personalizzabile che mostra in primo piano le attività da completare e una ricerca prodotti ricca di filtri specifici, il tutto realizzato per migliorare il lavoro di P.A. e imprese.

Dal punto di vista operativo per consentire le operazioni necessarie al rilascio, il Portale e tutti i servizi collegati non saranno disponibili dalle 18.00 di giovedì 15 febbraio alle 8.00 di lunedì 19, quando sarà in linea la nuova versione.

È necessario, quindi, pianificare le attività tenendo conto che nei giorni di fermo non sarà possibile:

  • avviare, gestire, o concludere procedure di acquisto e negoziazione sul Portale
  • effettuare aggiornamenti sul catalogo
  • accedere al Sistema di verifiche inadempimenti
  • accedere a informazioni, funzioni e dati sul Portale

È necessario evitare di fissare termini per attività che coinvolgono i concorrenti (chiarimenti, presentazione offerte, sedute pubbliche, etc.) durante il periodo di fermo e, qualora siano già stati fissati per tali date, procedere a prorogarli.

Suggeriamo, inoltre, di considerare un periodo di “assestamento del sistema” di circa una settimana e, quindi, se possibile, di evitare termini e scadenze a ridosso della data di avvio, anche per consentire ai concorrenti di “familiarizzare” con il nuovo Portale

Ricorda comunque che, per scoprire tutte le novità, è già on line un prototipo dimostrativo che consente di navigare tra le principali sezioni oggetto di revisione. Un modo semplice, per essere pronti alla data del 19 febbraio.

Accedi al prototipo e scopri il nuovo Portale Acquisti in Rete

fonte: www.acquistinretepa.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *