I contratti degli enti locali

contratti

Formulario degli atti negoziali con guida tecnica alla redazione

a cura di Maurizio Lucca

Il testo che vi presentiamo oggi, intende svolgere un’analisi delle principali forme negoziali presenti nell’ordinamento degli Enti locali e guidare l’operatore pubblico, sia esso responsabile del procedimento o ufficiale rogante, nella redazione del singolo contratto, alla luce delle recenti novità normative, giurisprudenziali e di prassi.

Con questo obiettivo, il formulario disegna un percorso-guida per elaborare correttamente ogni atto negoziale che deve essere coerente con tutta l’attività istruttoria che precede la sua sottoscrizione.

Infatti, essendo vigente nella pubblica amministrazione la forma scritta ad substantiam, risulta indispensabile unire il contratto con il procedimento amministrativo collegato, dimostrando una compenetrazione tra la parte pubblicistica, di perseguimento costante dell’interesse pubblico, con la dimensione privatistica, consensuale e paritaria che porta ad esecuzione la volontà pubblica.

In questa prospettiva evolutiva, l’opera appronta una serie di schemi nell’intenzione di raccogliere le più diverse occasioni di esercizio della funzione pubblica, anche utilizzando moduli paritari dove la pubblica amministrazione agisce in condizioni non autoritative (c.d. amministrazione contrattata) o per assolvere funzioni gestionali di più soggetti sia pubblici che privati, ognuno prestatore di un interesse particolare, ma che conduce ugualmente all’assolvimento di un fine pubblico necessario e imprescindibile.

Tutti i contratti e gli atti nella loro formazione redazionale sono inquadrati all’interno di una determinata materia o intervento, con una descrizione degli istituti interessati, avendo cura di indicare le singole specificità e le clausole necessarie per stendere il contratto, con le condizioni che devono caratterizzare il contenuto obbligatorio.

Gli schemi riportano, nelle premesse, il processo decisionale ed istruttorio, con i richiami ai provvedimenti e/o ai deliberati che devono essere parte del contratto, alle procedure seguite per individuare il contraente, segnando i passaggi motivazionali e logici che devono essere presenti nell’atto, sia in termini di legittimazione che di motivazione.

Tutta la modulistica (32 Schede esplicative – 161 Schemi compilabili e sempre in linea con la normativa vigente), personalizzabile e stampabile, a cui si può accedere tramite il codice alfanumerico riservato allegato al volume, sarà sempre in linea con la normativa vigente fino al 31 dicembre 2018.

I contratti degli enti locali

I contratti degli enti locali


Maurizio Lucca , 2018, Maggioli Editore

Il testo intende svolgere un’analisi delle principali forme negoziali presenti nell’ordinamento degli Enti locali e guidare l’operatore pubblico, sia esso responsabile del procedimento o ufficiale rogante, nella redazione del singolo contratto, alla luce delle recenti novità normative,...


145,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


Schemi di contratti in materia di:

• Appalti/concessioni di servizi, forniture e lavori
• Contratto di disponibilità
• Contratto di tesoreria
• Contratto per scambio di corrispondenza
• Accordo quadro
• Sponsorizzazioni
• Servizi professionali e consulenze
• Servizi di progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudo
• Brokeraggio e consulenza assicurativa
• Contratti di assunzione
• Contratti di utilizzo/concessione beni
• Contratti di acquisto/vendita, di superficie e liberazione vincoli
• Locazione, comodato, usufrutto e servitù
• Donazione e permuta
• Accordi per la gestione di funzioni pubbliche
• Convenzioni tra enti
• Atto costitutivo di Unione e Consorzio
• Convenzioni urbanistiche
• Accordi in materia di pianificazione e perequazione
• Protocollo di legalità e Patto per la sicurezza
• Transazioni
• Comitato
• Fideiussioni
• Mutui

FORMULARIO ON-LINE, aggiornato fino al 31 dicembre 2018

Maurizio Lucca Segretario Generale di Enti locali, autore di pubblicazioni e docente in corsi di formazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *