Contratti della PA e verifica offerta anomala

Offerta anomala

Contratti della Pubblica amministrazione – Offerte anomale – Giudizio di non anomalia – Formato su offerta palesemente incompleta degli elementi necessari

Il Tar Latina, con al sentenza 445/2018, ha ritenuto fondato il motivo di ricorso avverso l’esito positivo della valutazione di un’offerta anomala in una gara per l’affidamento di appalto di lavori che faccia valere una tipologia di vizi i quali evidenziano macroscopiche criticità dell’iter logico di valutazione dell’anomalia dell’offerta che inficiano l’attendibilità del giudizio espresso dalla stazione appaltante, laddove il convincimento dell’amministrazione di validità dell’offerta mostra di essersi formato su di un’offerta palesemente incompleta degli elementi necessari.

>> CONTINUA A LEGGERE….

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *