Semplificazioni per le procedure negoziate, il Governo impugna la nuova legge della Toscana

Procedure negoziate

Il Consiglio dei Ministri n.22 del 3 ottobre, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Erika Stefani, ha deliberato di impugnare la legge della Regione Toscana n. 46 del 06/08/2018, recante “Disposizioni in materia di procedura di gara ed incentivi per funzioni tecniche. Modifiche alla l.r. 38/2007”, in quanto una norma riguardante le procedure di gara nei contratti pubblici si pone in contrasto con l’ordinamento europeo, incidendo altresì sulla tutela della concorrenza, in violazione dell’art. 117, primo e secondo comma, lett. e), della Costituzione;

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *