Comuni non capoluogo e violazione principio di aggregazione e centralizzazione

Autore:
gestione associata

Il Tar Lombardia – Brescia scardina il sistema di centralizzazione/aggregazione dei comuni non capoluogo

La sentenza del TAR Brescia 266 del 21 marzo 2019 scardina il sistema di centralizzazione/aggregazione delle stazioni appaltanti di cui all’art.37 del Codice, e in particolare la disciplina dei comuni non capoluogo di cui al comma 4 dello stesso art. 37.

Continua a leggere…..

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *