Brevi note sull’affidamento a terzi dei lavori da parte del concessionario di opera pubblica in Project Financing

project financing

Sul tema della disciplina dell’affidamento a terzi dei lavori da parte del concessionario di opera in pubblica in regime di Project Financing, il quadro normativo delineato dall’attuale codice risulta assai composito

di Claudio Bigi

Per ricostruire il quadro occorre muovere dai requisiti richiesti in sede di gara al candidato concessionario (art. 95 del DPR 207/2010).

I requisiti sono diversi secondo che il concessionario intenda eseguire i lavori con la propria organizzazione d’impresa (Gestore che associa in Raggruppamento e quindi nella Società di Progetto anche il Costruttore) oppure non intenda eseguirli direttamente in proprio.

Solo nel primo caso dovrà produrre e possedere in gara i requisiti del costruttore.

Continua a leggere….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *