Appalti&Contratti

Anac: disposizioni a seguito del differimento dell’Albo commissari

soglia

Aggiornamento FAQ – Albo nazionale obbligatorio delle commissioni giudicatrici

L’utorità Nazionale Anticorruzione rende noto che, a seguito del differimento dell’operatività dell’Albo dei componenti delle commissioni giudicatrici dal 15 gennaio al 15 aprile 2019, per coloro che chiedono la cancellazione dall’albo non è prevista la restituzione della somma.

Il Consiglio dell’Anac ha deciso, inoltre, che per tutti gli iscritti all’albo negli anni 2018 e 2019 l’iscrizione rimarrà valida, senza ulteriori oneri, sino a tutto il 2020.

Vai alla faq

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *