Appalti&Contratti

Principio di rotazione: una previsione paradossale fonte di mille contenziosi

Autore:
principio di rotazione

Se c’è una previsione contenuta nel codice dei contratti pubblici fonte di mille complicazioni e di interpretazioni del tutto opposte in dottrina e giurisprudenza è lo sciagurato principio di rotazione, affermato dall’articolo 36.

Eppure, nonostante sforzi e proclami per modificare il codice dei contratti allo scopo di semplificarlo e “sbloccare i cantieri”, questa assurda previsione non ha formato oggetto di nessuna attenzione e meno che mai di intenti abolitori.

La rotazione è, ormai, divenuto un cruccio, un enigma inestricabile anche per chi, ANAC e giurisprudenza, dovrebbe fornire indicazioni chiare ed univoche.

Il vizio sta nella genesi della norma.

Continua a leggere…..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *