Le eccezioni alla regola secondo cui solo il partecipante alla gara può impugnare immediatamente un bando

Autore:
bando di gara

Commento a TAR Umbria, sez. I, sentenza 9 dicembre 2019, n. 627

Costituisce ius receptum l’insegnamento secondo cui la possibilità di impugnare immediatamente un bando di gara, senza la preventiva presentazione della domanda di partecipazione alla procedura, va configurata quale eccezione alla regola, la cui validità va ribadita, in base alla quale i bandi di gara possono essere impugnati unitamente agli atti che di essi fanno applicazione, in quanto solo in tale momento diventa attuale e concreta la lesione della situazione giuridica soggettiva dell’interessato (cfr. ex plurimis C.d.S., A.P., 26 aprile 2018, n. 4).

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *