Il principio di rotazione negli appalti pubblici

parere

Monografia redatta da Paolo Giovanni Niccolò Lotti

Consigliere di Stato, Componente dell’Ufficio studi, massimario e formazione della giustizia amministrativa

fonte: www.giustizia-amministrativa.it

Il principio di rotazione, dai contorni inizialmente poco netti e definiti, sembra avere oggi assunto una precisa connotazione sostanziale, configurandosi come regola puntuale di gara, la cui inosservanza, ove obbligatoria, da parte della stazione appaltante può produrre conseguenze tali da porre in discussione la legittimità della procedura di affidamento.

SCARICA QUI IL TESTO COMPLETO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *