SINTEL: nuova impostazione per la gestione del modello e del lancio di gara

Da fine settembre è on line la nuova release SINTEL con nuove impostazioni per la gestione del modello e del lancio di gara

Le modifiche riguardano le Stazioni Appaltanti per l’impostazione della procedura in Sintel; rimarranno invariate le fasi successive di offerta a cura degli Operatori Economici e il percorso di valutazione e aggiudicazione della procedura.

L’obiettivo del progetto è ridisegnare il percorso di creazione dei modelli e la fase di lancio di gare monolotto e multilotto, rendendo in particolare la fase di definizione del modello più snella al fine di disporre di un set di pochi modelli “versatili” ed adattabili a più procedure, indipendentemente dal concetto di gara monolotto o multilotto. Inoltre, sarà ridisegnato un nuovo iter per il caricamento massivo dei lotti per gare multilotto e per il caricamento di sublotti in gare unitarie.

Per approfondire l’argomento

CORSO IN PRESENZA

IL NUOVO AFFIDAMENTO DIRETTO E GLI ACQUISTI SOTTOSOGLIA NELLE PROCEDURE TELEMATICHE SU MEPA E SINTEL (RELEASE SETTEMBRE 2020) DOPO LA CONVERSIONE DEL DECRETO “SEMPLIFICAZIONI” (LEGGE N. 120/2020)
Milano, 22 ottobre 2020
Docente: Giancarlo Sorrentino, Esperto in e-procurement. Coautore del canale tematico “MePA e gli altri strumenti di e-procurement” della rivista internet Appalti&Contratti. Autore di pubblicazioni in materia. Resp.le Ufficio “Supporto giuridico gare d’appalto” di Amministrazione Provinciale-Soggetto aggregatore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *