Giurisprudenza

Ricerca Rapida

Cerca tutte le parole Cerca frasi simili Cerca frase esatta


Ricerca avanzata

  • Consiglio di Stato sez. III 19/6/2018

    1. Contratti pubblici - Revisione corrispettivo - Nuovo codice - Non è più obbligatoria - Opera solo se prevista nei documenti di gara - Inapplicabilità giurisprudenza sulla natura imperativa e inserimento automatico - Applicabilità revisione ex art. 106 codice nei settori speciali
    2. Contratti pubblici - Appalti servizi all. IIb dlgs. 163/2006 - Revisione prezzi ex art. 115 dlgs. 163/2006 - Non trova diretta applicazione - Assenza di obbligo di riconoscimento revisione corrispettivo

  • TAR Abruzzo Pescara sez. I 18/6/2018

    Contratti pubblici - Commissione di gara - Punteggio numerico - Giudizio corretto se sono preventivamente e prefissati criteri dettagliati - Discrezionalità tecnica

  • TAR Lazio Roma sez. I ter 16/6/2018

    Contratti pubblici - Bando di gara - Legittimazione a ricorrere impresa non concorrente - Ipotesi limitate all'impugnazone delle clausole escludenti- Fattispecie

  • TAR Calabria Catanzaro sez. I 15/6/2018

    1.Contratti pubblici - Procedura di gara - Ricorso giurisdizionale notificato all'indirizzo PEC indicato in sede di gara - Preclude la possibilità di affermare che la notifica sia stata inoltrata a un indirizzo PEC privo di qualsivoglia collegamento con l'effettivo destinatario della notificazione
    2.Contratti pubblici - Art. 120, comma 2-bis c.p.a. - Termine di impugnazione dei provvedimenti relativi all'esclusione e all'ammissione alla gara - Decorrono dalla pubblicazione del provvedimento sul profilo della stazione appaltante, ai sensi dell'articolo 29, comma 1, del codice dei contratti pubblici - Norma che deroga alla disciplina generale sull'impugnazione degli atti amministrativi e che prevede un meccanismo oneroso per i potenziali ricorrenti, per cui deve ritenersi di stretta interpretazione - Effetti derivanti dalla pubblicazione del provvedimento relativo all'esclusione o all'ammissione non si producono in ipotesi diverse

  • TAR Campania Salerno sez. I 15/6/2018

    Contratti pubblici - Termine per proporre ricorso avverso i provvedimenti di ammissione alla gara - Decorre dalla pubblicazione del verbale di gara e/o del relativo atto sul portale della stazione appaltante - In ogni caso, dalla conoscenza, comunque, avvenuta dell'atto

  • TAR Piemonte sez. I 14/6/2018

    Contratti pubblici - Procedura di gara - Offerta economica che non contiene l'indicazione separata degli oneri della sicurezza - Adesione all'orientamento che ritiene legittimo in tal caso il ricorso al soccorso istruttorio

  • Consiglio di Stato sez. V 13/6/2018

    Contratti pubblici - RTI - Principio di corrispondenza tra quote di partecipazione e quote di esecuzione delle prestazioni - E' abrogato - Necessità che ciascuna impresa sia qualificata per la parte di prestazioni che si impegna ad eseguire

  • Consiglio di Stato sez. III 13/6/2018

    1.Contratti pubblici - Gare pubbliche - Giudizio di verifica dell'anomalia dell'offerta - Natura globale e sintetica - Costituisce espressione di un tipico potere tecnico-discrezionale riservato alla Pubblica amministrazione - Sindacabile solo per gravi ed evidenti errori di valutazione oppure valutazioni abnormi o inficiate da errori di fatto- Resta fermo per il Giudice l'impossibilità di sostituire il proprio giudizio a quello della Pubblica amministrazione
    2.Contratti pubblici - Giudizio positivo di congruità dell'offerta - Sufficientemente espresso anche con eventuale motivazione per relationem alle giustificazioni rese dall'impresa offerente

  • Consiglio di Stato sez. III 13/6/2018

    Contratti pubblici - Prezzi di riferimento farmaci pubblicato dall'Anac - Annullamento - Va confermato

  • TAR Lombardia Brescia sez. I 13/6/2018

    Contratti pubblici-Art. 29, comma 1, del D.Lgs. 50/2016 - Termine per l'impugnativa degli atti di esclusione e di ammissione - Decorre dal momento in cui i relativi atti "sono resi in concreto disponibili, corredati di motivazione" - Soluzione applicabile quando non siano pienamente percepibili e conoscibili le ragioni poste a base dell'atto di esclusione o di ammissione e non sia, pertanto, configurabile una conoscenza effettiva di eventuali profili lesivi in rapporto al rimedio esperibile

  • TAR Lazio Roma sez. I bis 13/6/2018

    Forma del provvedimento di nomina del RUP e necessità della sua pubblicazione

  • TAR Lazio Roma sez. III 12/6/2018

    Contratti pubblici - Accordo quadro - Lex specialis che prevede la presentazione della fidejussione definitiva alla data della sottoscrizione dell'accordo quadro - Pienamente legittima perché a garanzia dell'esatto adempimento dell'intero accordo

  • Corte di Cassazione Civile sez. III 11/6/2018

    Mandato alle liti - Pluralità di difensori - Mancata iscrizione all'albo speciale - Sottoscrizione del ricorso - Validità

  • Consiglio di Stato sez. II 11/6/2018

    Parere sulla procedura di gara per l'affidamento in concessione della gestione del Superenalotto

  • Consiglio di Stato sez. VI 11/6/2018

    Contratti della Pubblica amministrazione - Subappalto - Quote - Limiti exart. 118, d.lgs. n. 163 del 2006 - Conformità alla disciplina europea - Rimessione alla Corte di Giustizia Ue

  • Pagina