MAGGIOLI EDITORE - Appalti & Contratti


Clausole sociali: in consultazione le linee guida ANAC
Giusto un anno fa il D.lgs. 56/2017 interveniva su molti articoli del Codice Appalti D.lgs. 50/2016 e, tra le altre modifiche, cambiando un “possono inserire” in un “inseriscono” rendeva obbligatoria l’applicazione delle previsioni di cui all’Articolo 50 “Clausole sociali del bando di gara e degli avvisi"

Giusto un anno fa il D.lgs. 56/2017 interveniva su molti articoli del Codice Appalti D.lgs. 50/2016 e, tra le altre modifiche, cambiando un ?possono inserire? in un ?inseriscono? rendeva obbligatoria l?applicazione delle previsioni di cui all?Articolo 50 ?Clausole sociali del bando di gara e degli avvisi"

L?articolo 50 dispone che ?Per gli affidamenti dei contratti di concessione e di appalto di lavori e servizi diversi da quelli aventi natura intellettuale, con particolare riguardo a quelli relativi a contratti ad alta intensit di manodopera, i bandi di gara, gli avvisi e gli inviti inseriscono, nel rispetto dei principi dell'Unione europea, specifiche clausole sociali volte a promuovere la stabilit occupazionale del personale impiegato, prevedendo l?applicazione da parte dell?aggiudicatario, dei contratti collettivi di settore di cui all?articolo 51 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81. I servizi ad alta intensit di manodopera sono quelli nei quali il costo della manodopera pari almeno al 50 per cento dell?importo totale del contratto.? ANAC ha predisposto delle apposite Linee guida per l?applicazione delle clausole sociali, che sono sottoposte a pubblica consultazione fino al giorno 13 giugno 2018 alle ore 18.00. >> CONTINUA A LEGGERE...
Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina necessario essere abbonati. Se sei gi un nostro abbonato, effettua il login. Se non sei abbonato o ti scaduto l?abbonamento >>ABBONATI SUBITO<<

www.appaltiecontratti.it