MAGGIOLI EDITORE - Appalti & Contratti


Legge di conversione Sbloccacantieri: dalla procedura negoziata "semplificata" alla procedura negoziata senza pubblicazione di bando per lavori fino all'importo di 1 mln di euro

La legge 55/2019 di conversione del d.l. 32/2019, come pi¨ volte annotato, si concentra ? tra le altre ? soprattutto sulla questione dei procedimenti di affidamento in ambito sottosoglia comunitaria. A differenza del d.l. 32/2019 che nell?ambito si limitava ad incidere soprattutto sul numero degli operatori da coinvolgere e per la previsione della gara pubblica (per lavori) giÓ dalla soglia dei 200mila euro, ála legge di conversione opera ? in particolare in tema di lavori - , si potrebbe dire per semplificare, su due fronti: sul numero dei preventivi da valutare (lett. b) articolo 36, comma 2), sul numero degli operatori da consultare (lett. c e c-bis dell?articolo e comma citati) e, per ci˛ che interessa trattare, sul procedimento amministrativo di affidamento. GiÓ si anticipa come non possa che apparire singolare in una legislazione (considerando il d.l. ed il provvedimento di conversione) finalizzata a semplificare le rigiditÓ delá codice dei contratti che passa dalla decisione di estendere la gara classica (per lavori sopra i 200mila fino al milione) alla ?estinzione? del procedimento di affidamento ricondotto nell?ambito non pi¨ della procedura negoziata (nota come) ?semplificata? ad un procedura negoziata senza pubblicazione di bando (art. 63 del codice dei contratti). Continua a leggere.....  

www.appaltiecontratti.it