Pantouflage

Nov 8 2018

Il TAR Sardegna rimette alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea, la verifica del rispetto del principio di non discriminazione, l'art. 5, 9° comma, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95 che fa divieto alla pubbliche amministrazioni ed agli enti e società da essi controllati di attribuire incarichi di studio, di consulenza, dirigenziali, direttivi o cariche in organi di governo a soggetti già lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza