Dopo il Decreto Semplificazioni 2021 obbligatorio pubblicare nella sezione trasparenza anche gli atti relativi all’esecuzione dell’appalto

Autore:
dirigenti

Il DL 77/2021, con l’articolo 53 apporta diverse modifiche anche all’articolo 29 del codice dei contratti ovvero alla norma cardine in tema di trasparenza che innesta, anche, l’applicabilità dell’accesso civico “semplice” sostanzialmente per tutti gli atti della gara e, ora per effetto delle modifiche, anche agli atti della fase civilistica.

Accesso civico “semplice” (art. 5, comma 1 del decreto legislativo 33/2013) che, imponendo obblighi di pubblicazione alla pubblica amministrazione, consente a qualunque soggetto di pretenderne l’adempimento (in caso di omissione) con semplice richiesta.

Le modifiche al primo comma

La modifica apporta al prima comma (dall’articolo 53, comma 5, lett. a) punto 1) del DL 77/2021) è chirurgica ma, allo stesso tempo, estrema.

CONTINUA A LEGGERE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *