Il Monitoraggio delle Opere Pubbliche

Mercoledì 23 marzo 2022 – ore 9.00 – 13.00
Docenti: Francesca Romeo e Alessandro Testa

Il corso illustra il sistema MOP (Monitoraggio Opere Pubbliche) utilizzato per trasmettere i dati delle opere pubbliche alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche) in base all’adempimento previsto dal D.Lgs. n. 229/2011.

Partendo dal contesto normativo di riferimento, si analizzeranno i principi basilari, il set di dati coinvolti, i suoi punti di forza e l’impiego, tuttora ampiamente diffuso, nelle principali scelte politiche di gestione economica della spesa pubblica in Italia.

A seguire si illustrerà:

–  la procedura operativa di inserimento dei dati in ciascuna sezione dati prevista dal MOP (anagrafica, finanziaria, fisica e procedurale);

–  gli strumenti disponibili per la consultazione dei report, per l’analisi ex post della trasmissione dei dati e per la verifica di ottemperanza ad alcune disposizioni normative.

Adeguato spazio sarà riservato alla descrizione del webMOP 2.0 (il sistema di trasmissione dati in BDAP) che, negli ultimi mesi, si è arricchito di ulteriori funzionalità per rendere più semplice agli utenti l’attività di gestione e di monitoraggio.

PROGRAMMA

Il Monitoraggio delle Opere Pubbliche (MOP)

• Il contesto normativo di riferimento.

• Principi basilari

• I dati del monitoraggio.

 

Il WebMOP (2.0)

• Presentazione delle nuove caratteristiche del WebMOP 2.0.

• Analisi degli indicatori e delle informazioni generali di monitoraggio.

• L’inserimento dati nelle sezioni di monitoraggio:

– anagrafica;

– finanziaria;

– fisica;

– procedurale.

• Le funzionalità aggiuntive.

 

La reportistica in BDAP

• Visualizzazione e interrogazione dei principali report presenti in BDAP per la verifica di trasmissione dei dati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.