Il subfornitore ha diritto di accedere agli atti di gara

Subfornitore e accesso agli atti di gara

Va ammesso l’accesso documentale ex legge 241/90 del sub fornitore all’offerta della prima classificata.

Lo ha chiarito il TAR Sicilia, Palermo, nella sentenza n. 838 del 14 marzo 2022.

Nel caso esaminato una Società aveva presentato istanza di accesso ad una Stazione appaltante per poter visionare vari documenti afferenti alla procedura di gara.

La Società aveva precisato che tale istanza era stata avanzata in quanto era stata individuata quale fornitore degli arredi da parte del concorrente risultato aggiudicatario dell’appalto, ed era in attesa dell’emissione dell’ordine di acquisto.

L’istanza ostensiva era stata rigettata in quanto la stazione appaltante aveva ritenuto che non si configurasse nè un accesso civico né vi fossero i presupposti previsti dagli artt. 22 e ss. della legge 241/1990.

La Società aveva pertanto presentato ricorso.

CONTINUA A LEGGERE….

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Vuoi accedere ai contenuti di Appalti&Contratti senza attivare un abbonamento?

Acquista la nostra A&C Card per avere 3 mesi di accesso ai contenuti di Appalti&Contratti.it

Approfitta dell’offerta lancio a soli 90 Euro invece di 150 Euro!

VAI ALLO SHOP MAGGIOLI EDITORE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.