MAGGIOLI EDITORE - Appalti & Contratti


Lo stato di attuazione del Recovery Plan: la Relazione della Corte dei conti (l’analisi dell’esperto)
A cura di Paola Morigi

A cura di Paola Morigi

Lo scorso 28 marzo le Sezioni riunite della Corte dei conti hanno approvato la Relazione, prevista dall’art. 7, comma 7, del d.l. n. 77/2011, con la quale si dà conto semestralmente al Parlamento dello stato di attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), attraverso una serie di valutazioni su economicità, efficienza ed efficacia degli interventi programmati e finanziati.

Si tratta di una prima Relazione, tradottasi in un corposo documento, utile per capire cosa si sta facendo e quali possono essere gli ambiti di intervento per i diversi enti coinvolti, ivi compresi gli enti locali, che hanno uno specifico ruolo da protagonisti fra i soggetti attuatori.

Il documento, articolato e complesso, si apre con una parte introduttiva che richiama le motivazioni che hanno portato alla sua stesura e spiegano anche il difficile contesto nel quale ci si trova ad operare, caratterizzato sia dalla pandemia sia ora da una guerra i cui esiti sono sicuramente sconvolgenti e imprevedibili. Vengono pertanto richiamate le finalità sottese al PNRR nonché le riforme di accompagnamento o abilitanti: basti pensare alla riforma fiscale e/o al quadro di revisione della spesa pubblica (che avrà sicuramente importanti implicazioni), solo per citarne alcune.

CONTINUA A LEGGERE….

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

Vuoi accedere ai contenuti di Appalti&Contratti senza attivare un abbonamento?

Acquista la nostra A&C Card per avere 3 mesi di accesso ai contenuti di Appalti&Contratti.it

Approfitta dell’offerta lancio a soli 90 Euro invece di 150 Euro!

VAI ALLO SHOP MAGGIOLI EDITORE

 


www.appaltiecontratti.it