Codice Appalti – Art.23

Mag 3 2021

Contratti pubblici - Costo manodopera - Verifica costo manodopera - Combinato disposto art. 97. c.5 lett d), art. 23, c.16, art. 97, c.6 codice - Rende obbligatoria la verifica di anomalia, ogni qual volta “il costo del personale è inferiore ai minimi salariali retributivi indicati nelle apposite tabelle di cui all’art. 23, comma 16

Mar 29 2021

Contratti pubblici - Bando di gara - Costi della manodopera ed oneri della sicurezza - Omessa indicazione - Grave confusione ingenerata dalla documentazione di gara - Legittimo affidamento - Esclusione automatica - Illegittimità - Regolarizzazione - Ammessa 

Ott 1 2020

Contratti pubblici - Determinazione dell’importo a base di gara per l’affidamento dei servizi - Inammissibilità di una generica e sintetica indicazione del corrispettivo - Obbligo di indicare con accuratezza e analiticità i singoli elementi che compongono la prestazione e il loro valore

Set 23 2020

1.Contratti pubblici - Aggiudicazione col criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa- La stazione appaltante è tenuta ad effettuare il giudizio di anomalia per quelle offerte che risultino aver superato i quattro/quinti del punteggio massimo previsto dal bando per i criteri quantitativi e qualitativi - E’ rimessa alla sua discrezionalità se procedere al giudizio di anomalia qualora elementi specifici inducano a ritenere che l'offerta non sia congrua, seria, sostenibile e realizzabile....

Ago 31 2020

Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala-Rilevanza dei valori del costo del lavoro determinati nelle tabelle ministeriali - Costituiscono un mero parametro di valutazione della congruità dell’offerta - Eventuale scostamento - Non legittima un giudizio di anomalia, se non nel caso in cui la discordanza sia palesemente ingiustificata