Codice Appalti – Art.89

Ago 8 2023

Contratti pubblici - Gara pubblica -  Avvalimento “per migliorare la propria offerta” -  “formalizzazione” dell’avvalimento premiale puro - Non è consentito che partecipino alla medesima gara l’impresa ausiliaria e quella che si avvale delle risorse da essa messe a disposizione - In tal modo il legislatore ha confermato l’apertura ad un avvalimento solo premiale, ponendovi delle limitazioni nell’interesse della stazione appaltante - La disposizione di cui all’articolo 104, comma 4 del d.lgs. 36 del 2023 è innovativa- Non è suscettibile di interpretazione retroattiva

Lug 20 2023

Contratti pubblici - Avvalimento -  Avvalimento operativo - Messa a disposizione dell'intera organizzazione aziendale, ex se comprensiva di tutti i fattori di produzione e di tutte le risorse- Soddisfa le esigenze di certezza e determinatezza dell'oggetto del contratto

Lug 3 2023

Contratti pubblici - Gara pubblica - L'avvalimento non è ammesso per soddisfare il requisito dell'iscrizione all'Albo nazionale dei gestori ambientali di cui all'articolo 212 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152-Il requisito dell’iscrizione ANGA ha natura strettamente soggettiva

Mag 22 2023

Contratti pubblici - Operazioni di posa in opera o installazione nel quadro di un appalto di fornitura - Le stazioni appaltanti possono prevedere nei documenti di gara che taluni compiti essenziali siano direttamente svolti dall'offerente o, nel caso di un'offerta presentata da un raggruppamento di operatori economici, da un partecipante al raggruppamento

Apr 11 2023

Contratti pubblici - Gara pubblica - Avvalimento – Non può prescindersi dal requisito dell’iscrizione all’Albo Nazionale dei gestori ambientali per poter concorrere a gare aventi ad oggetto le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti - Ipotesi in cui oggetto precipuo e specifico dell’appalto non siano le attività di raccolta e trasporto di rifiuti e queste ultime rivestano solo carattere meramente secondario e accessorio rispetto alle prestazioni da affidarsi – In tali ipotesi il requisito dell’iscrizione all’ANGA, di cui sia privo il concorrente, può essere quindi soddisfatto prevedendo l’affidamento dei lavori che presuppongono il possesso di tale titolo ad altra impresa, iscritta nell’albo per la categoria richiesta.