Codice Appalti – Art.95

Lug 1 2020

Contratti pubblici- Criteri di aggiudicazione - Art. 95, comma 6 del d.lgs. n. 50/2016- Rimette alla stazione appaltante di stabilire criteri di aggiudicazione dell’offerta che siano pertinenti alla natura, all’oggetto e alle caratteristiche del contratto-Affidamenti di valore inferiore alle soglie comunitarie - Equiordinazione dei criteri di aggiudicazione- Contratti sopra-soglia - La scelta tra l’uno e l’altro criterio è sostanzialmente effettuata dalla legge, che mantiene fermo il rapporto regola/eccezione tra offerta economicamente più vantaggiosa e prezzo più basso.

Giu 25 2020

1. Contratti pubblici - Valutazioni delle offerte tecniche da parte delle commissioni di gara - Sono espressione di discrezionalità tecnica - Il giudice amministrativo non può sostituire - In attuazione del principio costituzionale di separazione dei poteri - proprie valutazioni a quelle effettuate dall'autorità pubblica, quando si tratti di regole (tecniche) attinenti alle modalità di valutazione delle offerte

Giu 24 2020

1. Contratti pubblici- Concessione di un bene e di un’attività pubblica - Mancata indicazione dei costi della manodopera e degli oneri di sicurezza la cui indicazione non è richiesta dalla disciplina di gara- - Adunanza plenaria 24 gennaio 2019 n. 1- Corte di Giustizia della Corte Europea con la sentenza 2 maggio 2019, C-309/18 - Disposizioni della gara d’appalto che non consentono agli offerenti di indicare i costi in questione nelle loro offerte economiche- Soccorso istruttorio....

Giu 18 2020

Contratti pubblici- Procedura di gara- Offerta- Costo medio orario riferito a ciascun livello retributivo, recato dalle periodiche tabelle ministeriali- Indica il costo dell’ora lavorativa effettiva, comprensiva dei costi di sostituzione che il datore di lavoro deve sopportare per malattia, ferie, permessi, assenteismo