Codice appalti e concessioni: altri 3 documenti di indirizzo in arrivo imminente dall’ANAC

20150409_cantone

“Soft law” in fase di decollo per la completa attuazione ed applicazione  del nuovo codice appalti (d.lgs. 50/2016).

L’Autorità anticorruzione ha appena approvato le prime indicazioni di regolazione per il mercato, preparate in attuazione del Codice appalti (Dlgs n. 50/2016), mentre cinque delle sette linee guida messe in consultazione a fine aprile, chiusa il percorso di consultazione e valutazione sono in procinto di essere messe a disposizione di imprese e stazioni appaltanti.

Ai testi menzionati nell’articolo precedente, nelle prossime settimane, se ne aggiungeranno altri tre, relativi alla consultazione che si è conclusa lunedì pomeriggio, in materia di partenariato pubblico-privato, illeciti professionali e rating di impresa.

Nel frattempo dovrebbero giungere al primo traguardo anche le Linee guida sulle gare sottosoglia europea (in arrivo tra la fine di questa settimana e la prossima, come confermato dal presidente Cantone dinnanzi alle Camere) e poi quelle sulla composizione delle commissioni giudicatrici esterne alle amministrazioni. Sono queste le linee guida più attese dagli operatori del settore.

Partenariato Pubblico Privato e Project Finance

Partenariato Pubblico Privato e Project Finance


Marco Nicolai e Walter Tortorella , 2016, Maggioli Editore


45,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>