Affidamento dei servizi legali: le nuove linee guida n. 12 dell’ANAC

servizi legali

Il 6 novembre 2018 sono state adottate le Linee guida n. 12 sugli Affidamento dei servizi legali, approvate dal Consiglio dell’ANAC con delibera n. 907 del 24 ottobre 2018, al fine di chiarire i numerosi dubbi interpretativi che sono stati segnalati all’Autorità.

a cura di Elisa Nobile

Le norme che fanno riferimento ai servizi legali nel codice degli appalti pubblici (D.lgs. 50/2016) sono:

  • L’articolo 17, comma 1, lettera d)- rubricato «Esclusioni specifiche per contratti di appalto e concessione di servizi» – il quale elenca alcune tipologie di servizi legali che  sono esclusi dall’ambito oggettivo di applicazione delle disposizioni del codice degli appalti pubblici.
  • L’articolo 140, contenuto nel Capo I dedicato agli «Appalti nei settori speciali», che assoggetta ad un particolare regime pubblicitario i servizi di cui all’Allegato IX del Codice dei contratti pubblici, nei quali rientrano anche i «Servizi legali, nella misura in cui non siano esclusi a norma dell’articolo 17, comma 1, lettera d)». Il citato Allegato IX individua l’ambito di applicazione non solo delle disposizioni di cui al richiamato articolo 140, ma anche di quelle contenute negli articoli 142, 143 e 144 che, dettando un regime “alleggerito”, complessivamente integrano la Parte II, Titolo VI, Capo II del Codice dei contratti pubblici, rubricato «Appalti di servizi sociali e altri servizi nei settori ordinari».

>> CONTINUA A LEGGERE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *