Servizio gestione rifiuti: sopralluogo preventivo delle aree oggetto d’appalto

affidamento diretto

Legittimità della richiesta ai soggetti interessati da parte della stazione appaltante di procedere ad un preventivo sopralluogo delle aree in cui verrà eseguito il servizio ambientale oggetto dell’affidamento

di M. Busà

Di fronte al TAR Lazio, Latina, Sez. I è stato impugnato il provvedimento del RUP con il quale la società ricorrente è stata esclusa da una gara indetta per l’affidamento del “servizio di movimentazione, ritiro, carico, trasporto e smaltimento fanghi biologici di depurazione e rifiuti palabili prodotti dagli impianti di depurazione dell’ATO4-Lazio Meridionale e la fornitura di sacchi drenanti e di big bags”.

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *