Comunicato del Presidente ANAC del 22 gennaio 2016

20150409_cantone

Si richiama l’attenzione dei comuni beneficiari dei fondi del Programma nazionale Servizi di cura all’Infanzia e agli Anziani sull’obbligo, previsto dall’art. 2 bis del disciplinare allegato ai decreti di finanziamento adottati dall’Autorità di Gestione, di predisporre specifiche misure anticorruzione all’interno dei rispettivi Piani di prevenzione della corruzione, finalizzate ad assicurare il rispetto delle norme di settore nell’affidamento e nella gestione dei contratti oggetto di finanziamento.
Tali contenuti dovranno costituire parte dell’aggiornamento del PTPC da predisporre entro il prossimo 31 gennaio.
L’A.N.AC., in attuazione del “Protocollo di azione, collaborazione e vigilanza collaborativa per la gestione e attuazione del Programma” stipulato con l’Autorità di gestione, avvierà una apposita attività di vigilanza per verificare il rispetto delle indicazioni fornite.

Raffaele Cantone

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>