Affidamento servizi call-center al netto del costo del personale

call-center

Legge di Bilancio 2017 – estratto

Art. 1, comma 10: Per le amministrazioni aggiudicatrici e gli enti aggiudicatori che procedono ad affidamenti di servizi a operatori di call center l’offerta migliore è determinata al netto delle spese relative al costo del personale, determinato ai sensi dell’articolo 23, comma 16, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, ovvero sulla base di accordi con le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative.
Vedi anche:
Legge 11 dicembre 2016, n. 232
Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019
G.U., Serie Generale n.297 del 21-12-2016 – Suppl. Ordinario n. 57

>> Acquisti di farmaci (art. 1, comma 407)

>> Acquisti di beni e servizi informatici e di connettività (art. 1, comma 419)

>> Acquisti tramite soggetti aggregatori (art. 1, comma 420-423)

>> Programmazione biennale beni e servizi (art. 1, comma 424)

La Legge di Bilancio 2017 pospone di un anno l’obbligo della predisposizione del programma degli acquisti di beni e servizi
S. Usai (La Gazzetta degli Enti Locali 13/12/2016)

Legge di bilancio 2017. Le norme di interesse degli enti locali
V. Giannotti (12/12/2016)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>