Gli affidamenti dei lavori pubblici sul MEPA nel Decreto “Sblocca Cantieri”

Autore:
commissioni di gara

Nuovo restyling per le gare sottosoglia alla luce del decreto “sblocca cantieri”

Nuovo restyling per le gare sottosoglia alla luce del decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 20 marzo scorso avente ad oggetto “Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici e misure per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, norme per la semplificazione dell’attività edilizia in generale e scolastica e misure per eventi calamitosi”.

Il testo del Decreto cd “Sblocca Cantieri”, suscettibile di possibili modifiche/correzioni non essendo ancora – nel momento in cui si scrive – pubblicato in Gazzetta Ufficiale, interviene chirurgicamente sull’articolo 36 co.2 del Codice dei contratti pubblici coordinando e superando al tempo stesso le analoghe previsioni introdotte, in via transitoria, dall’art.1 co.912 della Legge n.145/2018 (Legge di Bilancio 2019) come schematicamente riportato nella sottostante Tabella: Continua a leggere….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *