Partenariato Pubblico Privato: le FAQ del Governo

società partecipate

Linee Guida DIPE (Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica) di Palazzo Chigi aggiornate

Con “100 domande e risposte” il DIPE ha l’obiettivo di rispondere in modo chiaro, efficace e sintetico alle domande più frequentemente poste dalle Pubbliche Amministrazioni in materia di PPP, anche alla luce delle novità introdotte nel nostro ordinamento dal D.Lgs 18 aprile 2016, n. 50 e ss.mm.ii.

Il documento (che rappresenta un aggiornamento dell’edizione 2014), è destinato principalmente a tutti coloro che nell’ambito della Pubblica Amministrazione Italiana e non solo, si occupano di Partenariato Pubblico Privato e di Finanza di Progetto, al fine di diffondere una cultura di base in materia di PPP.

La presente edizione del documento tiene conto delle modifiche introdotte in materia di PPP dal D.Lgs 18 aprile 2016, n. 50 e ss.mm.ii., tra cui:

– la definizione di equilibrio economico finanziario;
– la definizione di rischio operativo;
– le nuove regole relative alla gestione delle sopravvenienze e la conseguente gestione del riequilibrio;
– il limite posto alla contribuzione pubblica;
– la valutazione della durata della concessione, che è strettamente connessa alla congrua remunerazione del capitale investito.

Consulta qui il testo delle 100 domande e risposte DIPE

Partenariato Pubblico Privato e Project Financing dopo le novità della Legge di bilancio 2019
Bari, 11 aprile 2019Bologna, 16 maggio 2019Torino, 6 giugno 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *