Procedure e strumenti BIM per le stazioni appaltanti e per gli operatori economici

bim

Corso di Alta Formazione

A seguito di una Convenzione firmata dal Consiglio di Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e da in2it (già collaboratore Maggioli) è stato organizzato un Corso di Alta Formazione sul tema delle: “Procedure e Strumenti BIM per le Stazioni Appaltanti e per gli Operatori Economici

Il corso si propone di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie ad adempiere al Decreto DM 560, pubblicato a dicembre 2017, e richiamate nell’art. 23 del Codice degli appalti (Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50), e più in particolare di dotarsi di un atto organizzativo, di un piano di approvvigionamento di hardware e software e di un piano di formazione per identificare i processi operativi, le procedure ed il quadro normativo di riferimento  per gestire gare di appalto di lavori pubblici tramite ausilio di metodi e strumenti elettronici avanzati.

Con questo obiettivo in mente è stata predisposto un programma formativo che facilita la partecipazione dei dipendenti delle Stazioni Appaltanti. Il corso si svolgerà infatti in due mezze giornate a settimana (lunedi pomeriggio e martedi mattina) a partire dal 4 Novembre 2019 per terminare entro Febbraio 2020 per un totale di 96 ore.

La sede sarà presso il dipartimento di Ingegneria di Roma Tre ma il corso potrebbe essere seguito anche in remoto. Le domande di ammissione vanno presentate entro il 20 Ottobre e le iscrizioni scadono il 31 Ottobre.

Le procedure ed altri dettagli sono a questo link: www.altaformazionebim.it

Agli ingegneri verranno riconosciuti 96 crediti formativi, a tutti Roma Tre consegnerà un attestato di partecipazione.

Il costo è di 2.000 euro a persona se frontale e di 1.500 euro a persona se online

Programma del corso

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *