Appalti pubblici: tutte le ultime novità

Venerdì 23 settembre 2022 ore 9.00-13.00
A cura di Alessandro Massari

Il corso illustra le novità introdotte dai numerosi provvedimenti emergenziali varati dal Governo nel 2022 che hanno modificato, direttamente o indirettamente, il Codice dei contratti pubblici o le altre disposizioni extra-codicem applicate dalle stazioni appaltanti e dagli operatori economici, e introdotto nuove importanti misure per fronteggiare le eccezionali sopravvenienze economiche incidenti sugli appalti pubblici.

Particolare attenzione sarà dedicata anche alla giurisprudenza più recente della Corte di Giustizia UE e del Consiglio di Stato, e alla prassi del MIMS e dell’ANAC sulle questioni più avvertite dagli operatori.

PROGRAMMA

• Il quadro generale e il regime transitorio fino al 30 giugno 2023.

• Le prospettive di riforma dei contratti pubblici: la Legge delega n. 78/2022 e i criteri direttivi.

• Gli altri regimi transitori con termini differenziati: ricognizione dei provvedimenti.

• Gli appalti PNRR-PNC: ricognizione delle norme speciali e dei recenti provvedimenti applicativi.

• Decreti “Sostegni”: la clausola revisionale obbligatoria e le compensazioni per gli appalti di lavori.

• Le questioni aperte sulla rinegoziazione degli appalti di durata.

• Decreto “Aiuti”: le misure compensative per gli appalti di lavori e le altre novità.

• Decreto “PNRR-bis”:

–          le novità per le varianti in corso d’opera;

–          “Certificazione di parità di genere”;

–          Collegio consultivo tecnico.

• Decreto “Semplificazioni fiscali”:

–          le novità per gli ufficiali roganti e gli adempimenti all’Anagrafe tributaria;

–          le novità per le garanzie fideiussorie e le modifiche al Codice.

• I recenti provvedimenti e le interpretazioni dell’ANAC e del MIMS più significativi per le stazioni appaltanti.

• Il bando-tipo ANAC n. 1 e i recenti aggiornamenti.

• La giurisprudenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea e del Consiglio di Stato più significativa del 2022 e i riflessi operativi.

• I raggruppamenti temporanei e il ruolo della mandataria dopo la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea del 28 aprile 2022, C-642.

• La gestione delle procedure sotto soglia e gli acquisti sul MePA 2.0:

–          le nuove modalità di confronto dei preventivi;

–          RdO semplice;

–          RdO evoluta).

 

Sei abbonato ad A&C Academy?

Non devi fare nulla. Alcuni giorni prima dell’evento riceverai direttamente all’indirizzo mail indicato all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento, i dati per partecipare alla diretta del corso.

Non sei abbonato ad A&C Academy?

Clicca qui per scoprire l’offerta A&C Academy

oppure

Clicca qui per acquistare il singolo corso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.