Gli appalti in sanità

Giovedì 6 ottobre 2022
ore 9.00 – 13.00
A cura di Alessandro Massari, Annalisa Damele e Maurizio Greco

Il corso ricostruisce l’attuale quadro normativo degli appalti in sanità, tra vigente regime transitorio-emergenziale, prospettive di riforma e le questioni ancora aperte e più avvertite dagli operatori, privilegiando la disamina delle peculiarità proprie dei contratti stipulati dagli Enti del Servizio sanitario nazionale.

Tra le criticità più attuali e le questioni più dibattute si evidenziano in particolare:

–  la rinegoziazione/compensazione degli appalti di servizi sanitari (per i quali non sono previste specifiche disposizioni, a differenza dei lavori);

–  la configurazione della clausola revisionale obbligatoria fino al 31 dicembre 2023;

–  il rapporto tra i diversi strumenti centralizzati (convenzioni quadro delle centrali regionali e di Consip);

le proroghe tecniche dei contratti in scadenza;

–   gli affidamenti diretti (in particolare dei farmaci) nelle nuove procedure MePA, ecc.

L’analisi terrà conto dei più recenti orientamenti della giurisprudenza e della prassi ministeriale e dell’ANAC.

PROGRAMMA

Ore 9.00-11.30

• Il quadro normativo per gli appalti in sanità nell’attuale regime transitorio-emergenziale.

• Le recenti novità contenute nei Decreti “emergenziali” (Decreto “Semplificazioni fiscali”, Decreto “Aiuti”, Decreto “PNRR-bis”, Decreto “Sostegni”, ecc.): le modifiche al Codice e le altre innovazioni più significative.

• Le nuove Linee guida ANAC n. 17 sui servizi sociali; l’affidamento del servizio di trasporto sanitario di emergenza e urgenza.

• La clausola revisionale obbligatoria negli appalti di servizi e forniture di durata.

Docente: Alessandro Massari

 

• L’affidamento diretto nell’attuale quadro normativo.

• L’affidamento diretto come fattispecie frequente per i farmaci.

Docente: Maurizio Greco

 

Ore 11.30-11.45

Pausa

 

Ore 11.45-13.00

•Gli strumenti centralizzati; il rapporto tra convenzioni regionali e gare Consip in relazione ai prodotti ricompresi nelle categorie merceologiche di cui al DPCM 11.07.2018.

• La proroga dei contratti: in particolare, l’ammissibilità per gli Enti sanitari ricompresi nelle categorie di cui al DPCM 11.07.2018.

• La rinegoziazione degli appalti di servizi e forniture in ambito sanitario.

Docente: Annalisa Damele

 

Sei abbonato ad A&C Academy?

Non devi fare nulla. Alcuni giorni prima dell’evento riceverai direttamente all’indirizzo mail indicato all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento, i dati per partecipare alla diretta del corso.

 

Non sei abbonato ad A&C Academy?

Clicca qui per scoprire l’offerta A&C Academy

oppure

Clicca qui per acquistare il singolo corso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.