Appalti pubblici: come gestire il caro materiali

Martedì 20 dicembre 2022
ore 10.00 – 13.00
Docenti: Rosamaria Berloco

Il corso esamina, con impostazione pratico/operativa, il convulso quadro normativo in tema di caro materiali negli appalti pubblici:

  • misure straordinarie;
  • misure ordinarie;
  • rimedi e casi pratici;
  • ecc.

Durante la lezione saranno illustrati ipotesi applicative e quesiti di interesse sia per la committente sia per l’operatore economico.

Un apposito focus avrà per oggetto le problematiche relative al mancato riscontro/mancato pagamento sulle istanze di compensazione straordinaria (primo e secondo semestre 2021).

PROGRAMMA

L’aumento costi e le compensazioni straordinarie (art. 1 septies D.L. n. 73/2021)

• Le compensazioni straordinarie (1° e 2° semestre 2021).

• Quadro normativo e ambito di applicazione.

• Le sentenze del TAR Lazio e l’ordinanza del Consiglio di Stato sui Decreti rilevazioni del MIMS.

• L’IVA sulle somme oggetto di compensazione.

• Soluzioni per i pagamenti.

 

L’aggiornamento dei prezzari e l’adeguamento dei SAL (art. 26 D.L. n. 50/2022)

• L’adozione dei SAL aggiornati e il certificato straordinario: campo di applicazione.

• L’aggiornamento dei prezzari regionali.

• La disciplina per le nuove gare.

• La normativa speciale per accordi quadro e appalti Ferrovie dello Stato e ANAS.

• I fondi a disposizione delle stazioni appaltanti: il fondo per l’avvio delle opere indifferibili.

• Problematiche applicative e possibili soluzioni.

 

Le varianti in corso d’opera (D.L. n. 36/2022)

• Il concetto di variante in corso d’opera.

• La variante per caro meriali: l’interpretazione autentica.

• Campo di applicazione e problematiche applicative.

 

La clausola di revisione prezzi e il meccanismo ordinario di compensazione (D.L. n. 4/2022)

• Evoluzione normativa: dal Codice del 2006 al Codice del 2016.

• La clausola di revisione prezzi obbligatoria e le compensazioni ordinarie: quadro normativo e ambito di applicazione.

• La clausola di revisione prezzi secondo la giurisprudenza.

• L’attivazione della clausola di revisione prezzi.

• Problemi di tutela e giurisdizione.

 

I rimedi ordinari: le soluzioni presenti nel nostro ordinamento per far fronte alle sopravvenienze contrattuali

• Gli scenari in cui si possono verificare le sopravvenienze.

• Prezzi posti a base di gara non remunerativi.

• L’aumento dei costi tra aggiudicazione e stipula: l’offerta non vincolante.

• La rinegoziazione nei casi di offerta ancora vincolante: il contrasto in giurisprudenza.

• L’aumento dei costi in fase di esecuzione: revisione dei prezzi, varianti e riserve.

• L’eccessiva onerosità sopravvenuta e la rinegoziazione dei contratti di appalto.

• Rinegoziazione e buona fede: le aperture giurisprudenziali e dell’ANAC.

 

Sei abbonato ad A&C Academy?

Non devi fare nulla. Alcuni giorni prima dell’evento riceverai direttamente all’indirizzo mail indicato all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento, i dati per partecipare alla diretta del corso.

 

Non sei abbonato ad A&C Academy?

Clicca qui per scoprire l’offerta A&C Academy

oppure

Clicca qui per acquistare il singolo corso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *