La georeferenziazione degli acquisti PA su strumenti Consip nel I semestre 2021: il Mepa resta lo strumento più usato, il Lazio guida la classifica degli acquisti

consip

I dati sono consultabili sui siti www.consip.it e www.acquistinretepa.it

Consip ha pubblicato l’aggiornamento, al 30 giugno 2021, della mappa georeferenziata degli acquisti della PA, lo strumento interattivo messo a disposizione di amministrazioni, imprese e cittadini per consultare i principali dati sugli acquisti effettuati dalle PA sugli strumenti di e-procurement del Programma di razionalizzazione della spesa pubblica, gestito da Consip per conto del Mef.

Fra gli strumenti di e-procurement, il più utilizzato si conferma il Mercato elettronico della PA – Mepa che ha registrato nei primi sei mesi del 2021 un “erogato” – ovvero il valore degli acquisti annui secondo competenza economica – pari a 2,78 mld/€ seguito da Convenzioni (2,09 mld/€), Sistema dinamico di acquisizione – Sdapa (1,55 mld/€), e Accordi quadro (0,42 mld/€).

Per quanto riguarda i settori merceologici, nello stesso periodo il valore degli acquisti più alto si registra nella Sanità con 2,02 mld/€, seguita da Altri beni e servizi (1,57 mld/€), ICT (1,09 mld/€) Energia e Utilities (1,08 mld/€), Lavori di manutenzione (0,57 mld/€) e Building Management (0,49 mld/€).

A livello territoriale, nei primi sei mesi del 2021:

  • il Lazio è la regione che ha fatto registrare il maggior valore degli acquisti delle PA del territorio su tutti gli strumenti di e-procurement, con un “erogato” totale di 1,54 mld/€
  • la Basilicata è la prima regione per incremento del valore degli acquisti rispetto al I semestre 2020, con una crescita del +53%
  • la Campania è la prima regione per numero di fornitori abilitati al Mepa – con oltre 19mila imprese iscritte, mentre per quanto riguarda lo Sdapa la graduatoria è guidata dal Lazio con 833

Il sistema di georeferenziazione – realizzato con il supporto di Sogei, che ha reso disponibile la soluzione GEOPOI® (GEOcoding Points Of Interest) – rappresenta è un sistema evoluto di analisi dati, orientato a una sempre più ampia conoscenza e razionalizzazione della spesa pubblica e. al tempo stesso, uno strumento di trasparenza e rendicontazione per utenti e cittadini.

Le mappe sono messe a disposizione degli utenti sul sito Consip (www.consip.it) nella sezione “Attività” e sul portale di e-procurement (www.acquistinretepa.it), nella sezione “Programma/Numeri”.

Di seguito alcune tabelle di dettaglio.

TABELLE DATI TERRITORIALI AL 30 GIUGNO 2021

 

VALORE DEGLI ACQUISTI SU TUTTI GLI STRUMENTI – I SEMESTRE 2021 (dati in mln/€)

Prime 5 Regioni                                                                              Prime 5 Province

Lazio 1.539   Roma 1.447
Sicilia 788 Palermo 486
Campania 452 Cagliari 317
Lombardia 434 Genova 289
Sardegna 428 Napoli 259

 

 

INCREMENTO VALORE DEGLI ACQUISTI VS I SEMESTRE 2021 (dati in %)

Prime 5 Regioni                                                                              Prime 5 Province

Basilicata +52,96   Teramo +157,64
Liguria +52,61 Agrigento +99,52
Molise +50,07 Isernia +77,53
Puglia +39,88 Bari +76,57
Calabria +35,77 Pescara +74,48

 

 

FORNITORI ABILITATI AGLI STRUMENTI DI NEGOZIAZIONE AL 30 GIUGNO 2021 (n.)

MEPA – Prime 5 Regioni                                                                 Prime 5 Province

Campania 19.043   Roma 12.658
Lazio 16.402 Napoli 8.525
Sicilia 13.849 Torino 5.900
Veneto 13.036 Milano 5.115
Piemonte 12.450 Salerno 3.579

 

SDAPA – Prime 5 Regioni                                                               Prime 5 Province

Lazio 833   Roma 690
Campania 738 Napoli 368
Lombardia 591 Milano 363
Sicilia 552 Bari 178
Puglia 432 Torino 163

 
Comunicato stampa CONSIP 26 luglio 2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *