Avvalimento, procedura negoziata codicistica e procedura negoziata emergenziale

Autore:

La recentissima sentenza del TAR Puglia, Lecce (Sez. I), del 22 ottobre 2021, n. 1529 offre alcuni spunti per comprendere i rapporti tra determina a contrarre e “bando/lettera” di invito, segnatamente, nel caso di contrasto quanto a prescrizioni. Nel caso di specie, già si anticipa, nella determina si “escludeva” l’avvalimento con la lettera di invito, invece, lo si consentiva.

Spunti di rilievo forniscono anche le sottolineature dei rapporti avvalimento/procedura negoziata ad inviti.

Le vicende

Il ricorrente impugna i vari atti, dalla legge speciale di gara all’aggiudicazione e, per ciò che in questa sede interessa, la stessa lettera di invito “nella parte in cui, ponendosi asseritamente in contrasto rispetto alla determinazione dirigenziale a contrarre, consente che la dimostrazione dei requisiti avvenga mediante il ricorso all’avvalimento“.

Il ragionamento espresso dal “teorema” demolitorio è estremamente interessante, in particolare in tema di avvalimento.

CONTINUA A LEGGERE….

Libro novità

AFFIDAMENTO DIRETTO E PROCEDURE NEGOZIATE DOPO LA LEGGE 108/2021 (SEMPLIFICAZIONI-BIS)
Le procedure in deroga e le procedure ordinarie
A cura di Stefano Usai

• Il nuovo affidamento diretto e le procedure negoziate
• La fattispecie dell’affidamento diretto mediato/temperato dal confronto tra preventivi/operatori: la configurazione concreta in giurisprudenza
• La disciplina della rotazione e dell’adeguata distribuzione territoriale
• Lo svolgimento delle indagini di mercato informali e formali con avviso pubblico e la predisposizione dell’albo dei fornitori
• I compiti del RUP
• La composizione della commissione di gara nel periodo transitorio

Modulistica online
› Regolamenti e determine adeguati alla L. 108/2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *