Nuovo sistema di e-procurement: date e informazioni

acquisti di beni e serviziSi avvicina la data per l’avvio del nuovo sistema di e-procurement che sarà operativo a partire dal 25 maggio 2022.

Per consentire la transizione, l’attuale piattaforma Acquisti in rete sarà ferma dalle ore 20 di venerdì 20 maggio alle ore 8 di mercoledì 25 maggio.

Dal momento dell’avvio del nuovo sistema, PA e imprese opereranno sui nuovi Bandi Mepa e Sdapa, mentre le Convenzioni e gli Accordi quadro già attivi sull’attuale sistema resteranno disponibili attraverso le medesime funzionalità.

L’accesso a tutti gli strumenti e a tutti gli ordini e le negoziazioni rimarrà comunque unico, all’attuale indirizzo www.acquistinretepa.it.

Di seguito alcune scadenze e altre informazioni importanti per le imprese e le amministrazioni

 

OPERATORI ECONOMICI

  • Mercoledì 11 maggio 2022: termine entro il quale le imprese oggi abilitate al Mepa e allo Sdapa e quelle non ancora abilitate, dovranno effettuare la pre-abilitazione al nuovo sistema di e-procurement, che consente di lavorare con le PA sin dal primo giorno
  • Giovedì 19 maggio – ore 18: termine per l’invio delle domande di abilitazione agli attuali bandi Mepa (solo nel caso in cui l’abilitazione sia funzionale al perseguimento di specifiche opportunità connesse ad affidamenti diretti previsti per il giorno successivo)
  • I fornitori aggiudicatari di Convenzioni e Accordi quadro continueranno a lavorare sulle iniziative di propria pertinenza senza dover svolgere altre operazioni, anche dopo l’avvio del nuovo sistema

 

AMMINISTRAZIONI

Di seguito le date limite per pianificare le eventuali attività da svolgere sull’attuale sistema:

  • Giovedì 19 maggio – ore 18: termine ultimo per inviare ordini diretti sul Mepa
  • Lunedì 16 maggio – ore 18: termine ultimo per inviare ordini diretti su Convenzioni e Accordi quadro
  • Venerdì 13 maggio – ore 18: termine ultimo che può essere inserito come scadenza per la presentazione delle offerte delle negoziazioni (sia RDO sul Mepa sia Appalti specifici sul Sistema dinamico)
  • Si può inserire come termine ultimo per la presentazione delle offerte di Appalti specifici su Accordo quadro una data anche successiva al go live (purché non ricada nel periodo del fermo, cioè fra il 20 e il 25 maggio), dal momento che le iniziative di Accordo quadro già attive resteranno operative sull’attuale sistema

 

Per tutte le informazioni, le guide e gli strumenti di supporto consulta il Portale degli Acquisti

Fonte: www.consip.it

Vedi anche

La pre-abilitazione degli operatori economici ai mercati telematici – Video tutorial Consip

Registrazione del webinar tenuto da Consip illustra la procedura di pre-abilitazione ai mercati telematici – Mercato elettronico e Sistema dinamico – in previsione dell’apertura del nuovo sistema di e-procurement

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.