Decreto Cura Italia: primi chiarimenti in merito ai termini per il pagamento degli importi dovuti a seguito di accertamenti esecutivi

Con la Circolare n.5/E del 20 marzo, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla sospensione dei termini per il pagamento degli importi dovuti in relazione alla notifica di avvisi di accertamento cosiddetti esecutivi ai sensi dell’articolo 29 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, a seguito dell’entrata in vigore delle disposizioni del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (cosiddetto “decreto Cura Italia”).

 

Documenti collegati

Circolare Agenzia delle entrate 20/3/2020 n. 5
Primi chiarimenti in merito ai termini per il pagamento degli importi dovuti a seguito di accertamenti esecutivi – Articoli 83 e 68 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (cd. Decreto “Cura Italia”)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *