RUP e poteri di esclusione dell’appaltatore negli enti locali

Autore:

La recente sentenza del Consiglio di Stato, sez. V, n. 1104/2020 ribadisce la chiara posizione anche espressa dall’ANAC, oltre che da un  orientamento giurisprudenziale “granitico”, in tema di competenza del RUP circa l’adozione dei provvedimenti di esclusione dalla procedura di gara.

A differenza di altre sentenze, probabilmente, la pronuncia in questione risulta anche piuttosto chiara e ferma nel non ammettere alternative alle prerogative del RUP.

CONTINUA A LEGGERE…..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *