Delibera ANAC 23 marzo 2021, n. 243

Contratti pubblici – Offerta economica -Troncamenti e/o arrotondamenti – Calcolo della soglia di anomalia

La lex specialis di gara nella parte in cui indica che saranno prese in considerazione, nella formulazione dell’offerta economica, fino a due cifre decimali e che pertanto tutti i valori offerti dovranno essere espressi con un massimo di due cifre decimali, non determina l’estensione di tale criterio anche al procedimento di determinazione della soglia di anomalia, salvo che non lo specifichi espressamente.

Documenti collegati

 

[libprof code=”226″ mode=”inline”]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.