Buona notizia per uffici tecnici e settori speciali: il nuovo Codice sdogana gli incentivi per i dipendenti

Autore:

Il “Nuovo Codice” sta per irrompere nella nostra quotidianità professionale, portando tutta una serie di cambiamenti con i quali saremo costretti a cimentarci.

In questa sede segnalo un’interessante novità sul tema degli “Incentivi per funzioni tecniche”.

Come noto, l’attuale riferimento in materia è costituito dall’art. 113 del D.Lgs. 50/2016, il quale, al comma 2, stabilisce che “le amministrazioni aggiudicatrici destinano ad un apposito fondo risorse finanziarie in misura non superiore al 2 per cento modulate sull’importo dei lavori, servizi e forniture, posti a base di gara per le funzioni tecniche svolte dai dipendenti delle stesse”.

CONTINUA A LEGGERE

 

Non sei abbonato?

Clicca qui e contattaci per informazioni o password di prova al servizio

oppure

Chiamaci al numero 0541.628200
dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 17.30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento su “Buona notizia per uffici tecnici e settori speciali: il nuovo Codice sdogana gli incentivi per i dipendenti

  1. Buongiorno sono interessata a sapere se il nuovo codice chiarisce se e in che misura sono previsti gli incentivi per funzioni tecniche per i settori speciali esclusi dal codice come ad esempio le concessioni di servizi di trasporto che sono sottoposte al Regolamento comunitario 1370/2007.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *