Ancora sulle quote di partecipazione ed esecuzione nei servizi di ingegneria

Autore:

Commento a Consiglio di Stato, sez. IV, 20 novembre 2023, n. 9937

I motivi di gravame

Con riguardo ad una procedura di gara aperta per l’affidamento, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dei servizi tecnici di ingegneria e architettura per progettazione definitiva, la società ricorrente lamentava inter alia la violazione dell’art. 83, commi 4, 5 e 8 del d.lgs. 50/2016, dell’art. 92, comma 2, del d.P.R. 207/2010, nonché delle relative disposizioni corrispondenti del disciplinare di gara, oltre che dell’art. 48, comma 2, del medesimo d.lgs. 50/2016, posto che:

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *