Appalti pubblici e nuovo codice: quadro di sintesi su cosa cambia dal 1.1.2024

Autore:

Tante le novità normative dal I gennaio 2024 in materia di appalti pubblici.

Molte di queste scaturiscono, come noto, dalla conclusione del regime transitorio previsto dall’art. 225 del nuovo Codice, con l’efficacia delle norme sulla digitalizzazione/trasparenza/accesso/pubblicità legale.

Altre novità minori sono contenute nella legge di bilancio 2024 e nel decreto milleproroghe 2024.

Può essere allora utile tracciare un primo schematico quadro di sintesi, con riserva di ulteriori approfondimenti su questa Rivista (e su Appalti&Contratti Channel del 22 gennaio).

1. Le nuove soglie UE (efficaci dal 01.01.2024 al 31.12.2025)

Con i Regolamenti della Commissione europea del 15 novembre 2023, sono state fissate le nuove soglie UE per il biennio 2024-2025, che di seguito si riepilogano schematicamente.

CONTINUA A LEGGERE….

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *